Turu (Il) da Colbeltramo

Turu (Il) da Colbeltramo
La gita
mariobeltramo
3 01/05/2013
Equipaggiamento
Full-suspended

Terreno che non ha risentito delle piogge di questi giorni, strada in buone condizioni e fondo privo di fango.Abbinata la salita al Turu al vicino passo della Croce (strada sterrata sulla destra al penultimo tornante prima di giungere al ripetitore) dove è presente un piccolo rifugetto utile in caso di maltempo.Per giungere al colle occorrono solamente alcuni minuti e personalmente credo sia un luogo più carino per gustarsi la meritata pausa rispetto alla punta del monte Turu.

Gita pomeridiana,bell’itinerario e ,vista la quota e la posizione, consigliabilissimo in questo periodo o a ottobre/novembre.In salita partito da Nole e percorso la ciclabile fino a Lanzo per poi seguire l’itinerario descritto;per la discesa arrivato a Lanzo ho optato per la salita su Oviglia- Cudine-Corio e quindi il rientro a Nole.Ottimo,per le B.d.C. , il manto stradale (asfalto) che da Lanzo porta a Corio passando dal colle Forcola.

Link copiato