Tsan o Cian (Dome de) Parete Nord

Tsan o Cian (Dome de) Parete Nord
La gita
pr18
15/06/2011
Accesso stradale
ok, c'è un divieto dalle 22 alle 6 pochi km prima della diga

Oltre al resto, anche una bella occasione per salire una bella nord con diversi passaggi ripidi su ghiaccio e misto e vedere così le picche quark al lavoro, dove hanno dato il meglio di se’ regalandomi una progressione molto gratificante e di soddisfazione. Parete nord ancora in buone condizioni anche se non per molto, specialmente nella parte bassa dei seracchi dove sta uscendo il ghiaccio nero. In cima il panorama negato dalle nebbie, abbastanza tipico in Valpelline. Discesa dalla via normale con tanto di ravanamento descritto da Renato, ritrovamento della retta via su neve sfondosa (sentiti ringraziamenti alle racchette che avevamo provvidenzialmente al seguito). La neve nella gorgia sta scarseggiando vistosamente e nella parte bassa sta diventando poco sicuro il passaggio sulla neve in quanto in diversi punti ci sono molti buchi. Trovato ancora un provvidenziale varco nel bordo roccioso sulla destra idrografica del torrente. Lungo ed eterno il notissimo lungolago fino alla diga.

In ottima compagnia di Renato e Marcogì

Link copiato