Tsan o Cian (Dome de) dalla Diga di Place Moulin

Tsan o Cian (Dome de) dalla Diga di Place Moulin
La gita
emilius
4 13/05/2012
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2100
Equipaggiamento
Scialpinistica

Le **** si riferiscono anche ai pendii superiori che erano quasi perfetti poi a metà la neve pur sciabile era più pesante fatto dovuto alla tarda ora di discesa. Sabato sera mentre eravamo al rifugio, dove abbiamo cenato bene e abbondantemente, si è messo a piovere facendoci temere per la riuscita della gita. Ma all’alba il cielo era tutto sereno e ci ha accompagnato tale fino a sera in bassa valle. Portage di un’abbondante mezzora, abbiamo tolto una volta gli sci sul pianoro sovrastante l’alpeggio, poi tutto raccordato anche su slavine che si superavano però agevolmente. Da mezza gita utili e in parecchi tratti indispensabili i coltelli. Dalla punta vista spaziale. Al ritorno siamo riusciti a scendere nella boschina fino al sentiero di fianco al torrente a pochi minuti dal ponte. Gita non molto frequentata, ma molto bella anche dal punto di vista esplorativo: salendo, cambiando esposizione, si hanno sempre nuovi panorami. In compagnia degli amici del GEAT di Torino di cui nove in punta. Un ringraziamento a Dino e Franco capigita ed un cordiale saluto a tutti quanti.

Link copiato