Tsa (Tour de la) da Chez les Chenaux per il versante Sud e la cresta NO

Tsa (Tour de la) da Chez les Chenaux per il versante Sud e la cresta NO
La gita
carlo71
3 05.09.2020

Salita redditizia sino alla breve pietraia di grossi blocchi a cui sono arrivato cercando sempre le zolle erbose, dopodichè il pendio detritico l’ho affrontato cercando, ove possibile, di evitare gli sfasciumi più piccoli, comunque stando non proprio sotto il filo della montagna (gli ungulati se ne erano appena andati facendo crollare di tutto dal lato Chamen, ma c’è sempre il rischio di caduta pietre).
Giunto al colle ho iniziato la cresta cercando di stare il più possibile sul filo e sui massi più grossi, arrivato all’intaglio e vedendo la seconda parte di cresta da salire non ho avuto una buona impressione, ripidi sfasciumi e massi mobili, concordo con chi ha scritto che si tratti di EE/F, più che altro per il tipo di terreno……salito e sceso quasi sempre a quattro zampe…
Tenere presente che l’esposizione della cresta è opposta a quella prevalente della gita, fortunatamente oggi le rocce erano asciutte e la neve praticamente del tutto sciolta.

Link copiato