Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558

Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558
La gita
lucabelloni
4 23/10/2010
Equipaggiamento
Front-suspended

Viste le previsioni non molto incoraggianti abbiamo optato per questa gita non lontana da casa. Partenza alle 9.30 da Susa con un freddo pungente; la salita è molto costante, e non presenta nessun problema. L’unico strappo un po’ più impegnativo si trova appena prima di arrivare al bivio per Pampalù (1 km circa al 10-12%), per il resto si sale molto regolari. Alle 11.30 eravamo già al bivio per il Trucco, quindi ci siamo concessi una breve sosta alla frazione e intorno alle 12.15 abbiamo iniziato la discesa, che è veramente entusiasmante ma piuttosto tecnica e senza un attimo di respiro…la pendenza infatti è sempre notevole e il fondo pietroso e con parecchi ostacoli, ma quasi tutta ciclabile anche da chi come me non è proprio un down-hiller!!! In pratica sono 1.200 metri tutti su sentiero…le uniche strade che si incontrano le si attraversa solamente…un vero sballo!!! Anche l’ambiente varia molto…in alto si attraversa un bel bosco di conifere, nella parte centrale si alternano tratti nel bosco a tratti aperti e nella parte finale si affrontano un paio di traversi a balconata sulla città di Susa. Gita consigliabile nel periodo autunnale/invernale in quanto interamente esposta a Sud; da evitare però in caso di pioggia o neve!!!

Link copiato