Trouma des Boucs da Ruz

Trouma des Boucs da Ruz
La gita
rocciaclimb
13.04.2013
Accesso stradale
pulita
Equipaggiamento
Scialpinistica

-1 alle 7.40 assenza di vento.Portage di 10′.Spolverata già dai 1600,circa 15cm al Crete seche che diventano 40-50 x tutta la parte alta.Pendii mai troppo ripidi e condizioni sicure su tutto l’itinerario.Tanta gente in traversata e un gruppetto al Gele.solo noi 4 a scendere i pendii immacolati della Trouma :).Vento debole costante freddisssimo dal rifugio in poi che ha contribuito a mantenere la neve farinosa,ma intorno le 12 ha smesso e ne uscita una caldazza mostruosa che ha umidificato in profondità la neve velocemente.Ramponi e picca inutili,con un po’ di attenzione si arriva in punta sci ai piedi.Valloncello di salita tutto ventato con neve crostosa/gessosa.Discesa iniziata le 11.30,pendio sommitale ottima farina fino al colle,poi 30m. di gesso fastidioso ma sciabile e dopo (vallone sulla sx orografica riparato) splendida farina immacolata fino al grosso isolotto roccioso,restando a sx farina molto pesante su fondo portante molto bella ma da sciare con energia fino al Biv.Spataro;da qui fino al rifugio colla spaventosa su buon fondo,dal rifugio in giù neve marcissima parecchio sfondosa con ultimo pendio ripido secondo me nn tanto sicuro anche se ben ancorato da numerosi pini e macigni..sci nautico sulla stradina.+17 a Ruz alle 12.30..

Link copiato