Trent (Cima di) per il Forte Piroat e Punta Crosa, discesa nel Vallone Palla

Trent (Cima di) per il Forte Piroat e Punta Crosa, discesa nel Vallone Palla
La gita
chia82
4 02/11/2014
Equipaggiamento
Full-suspended

La salita la conoscevo perchè l’ho percorsa l’anno scorso ma al contrario scendendo dalla Rimà, la discesa invece è stata dal tutto nuova e mi interessava perchè volevo visitare il Selvaggio Vallone di Palla poco acessibile e con pochi sbocchi.
La salita: primi 500 m sono su sterrata facile e scorrevole con buon fondo fino al forte. Da qui in su occorre spingere la bici o portarla a spalle praticamente per tutto il tratto fino alla cima Trent. (fuori dal bosco sul crinale tra cima Crosa e cima Trent ci sono brevi tratti ciclabili). Ambiente molto bello. Interessante il Forte e la vista dall’alto su Vinadio. Molto panoramico è il crinale con vista sul fondo valle e sul Vallone di Rio Freddo dove spiccano il Malinvern e Maledecia.
Discesa: bella e in ambiente di ampio respiro fino alla cima Crosa.
Dalla selletta per raggiungere il Vallone Palla c’è un sentiero poco identificabile, piuttosto rovinato dal passaggio di animali e vegetazione fastidiosa, occorre spingere la bici, non è ciclabile per 100 m, ma una volta raggiunta la selletta lato Vallone Palla cambia la musica e ne vale la pena.
Mi ha sorpreso molto la discesa nel vallone Palla in quanto non pensavo fosse cosi bella e scorrevole: 1000 m di discesa nel bosco, velocissimi con tratti non esageratamente tecnici ma solo in alcuni punti un po ripidi. Un solo tornante è da fare con attenzione perchè è esposto su un pendio scosceso e franato.

con Marco

Link copiato