Tre Potenze (Alpe) dal Sestaione

Tre Potenze (Alpe) dal Sestaione
La gita
beppepuddu
4 20/01/2005
Accesso stradale
semispalata dalla strada provinciale
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1200

La neve è caduta e nei boschi a nord è perfetta. In alto però il vento ha spazzato i crinali lasciando un misto di ghiaccio e sassi risparmiando solo qualche canale più stretto. Abbiamo risalito il Tre Potenze dal raccordo con ultima parte con rampant agirando i tratti sempre più frequenti ghiacciati o sassosi. L’unico punto di discesa sul lago Nero è lo stretto canale subito sotto il crinale di salita, con primo tratto ghiacciato poi neve dura compatta,ottima. Rimesse le pelli sotto il Diaccio al Bosco, lo abbiamo risalito per il versante nord con ultimo breve tratto di cresta. Tutto il ripiano alto è ghiaccio ventato. Abbiamo comunque trovato uno stretto canale anche qui con neve dura, compatta. Poi neve farinosa molto bella per portarsi alla base della risalita di Campolino, da dove, seguendo grosso modo il tracciato della antica pista blu e con una magnifica neve farinosa siamo rientrati all’Orto Botanico. Ovviamente tutto il percorso su neve incontaminata e senza incontrare nessuno. Giornata stupenda. Partecipanti Io e Sandro Costi. Foto su http://www.montescudaio.com/gallery/scialp0405

Link copiato