Tre Gioielli (Cascata)

Tre Gioielli (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1300
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
80
Esposizione
Nord-Est
Impegno
I
Difficoltà ghiaccio
6

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Meravigliosa cascata stalattitica visibile sopra il nuovo invaso sulla sx in Val Clarea. Avvicinamento 40min.
Fu tentata alla fine degli anni ’80 da Giancarlo Grassi e Nello Margaira, il tentativo fini con uno spettacolare volo di Nello citato anche nella prima edizione di ghiaccio dell’Ovest col nome di “Tartufone magico”.
Quell’anno la candela toccava, come nel 2010; attualmente però nessuno l’ha ancora salita interamente in ghiaccio.

Risolta da:P.Corradini A.Trombetta B.Castorina il 1/2/2003
e in prima libera valutata M5+ 5°+/6.

1°tiro: varia M5+ a M7 a seconda del ghiaccio presente (meno la roccia è sporca e più è facile) 20m 4 spit 2 chiodi sosta a spit.
2°tiro: 5°+/6 35m candele sovrapposte con passaggi strapiombanti, uno spit aiuta la psiche, sosta a spit.
3° tiro: bei muretti di ghiaccio buono, 3°+, 20m e sosta su albero.
Materiale: rinvii e viti, non servono friends.
Discesa con 2 doppie.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
ghiaccio dell'ovest prima edizione Tartufone magico
gulliver
24.01.2017
4 anni fa
6 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
18 anni fa

Condizioni

Link copiato