Traversata Abruzzo – Basilicata

Traversata Abruzzo – Basilicata

Dettagli
Dislivello (m)
8000
Lunghezza (km)
400
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
BC
Difficoltà single trail
S2

Località di partenza Punti d'appoggio
nei punti tappa campeggoi oppure b/b, alberghi

Avvicinamento
Ferrovie dello stato Aquila
Note
Itinerario in massima parte su asfalto, con alcuni passaggi su sterrato, percorso con mtb con pneumatico liscio, ospitalità per la notte senza problemi presso i numerosi campeggi, b/b sul percorso, la traccia che ho inserito suggerisce alcune varianti.
Descrizione

aquila abruzzo lavello basilicata
1 aquila s. stefano sessanio 31km 800mt dsl
s.r. 5 bis, s.p.36, girare a sx su via adriana graziosi, seguire lungo fiume aterno, arrivare a monticchio, prendere sp36 x convento s angelo, poi sp36dir x poggio picenze e ss17 abbandonarla x sp7 x barisciano e santo stefano sessanio

2 s stefano torre passeri 40km 1000mt dsl
proseguire su sp7, poi x castelvecchio, calvisio, prima del paese prendere deviazione sulla sx x madonna della neve, attraversare ss153 e poi costeggiarla, riattraversarla e arrivare a bussi sul tirino, costeggiare il fiume, al ponte a qt 250mt girare a dx attraversando corso acqua, superare autostrada a25, costeggiarla sul lato dx, prendere sr5, arrivare a san clemente, torre passeri

3 torre passeri roccaraso 55 km 1500 dsl
via roma, piano d’orta, sp5da, abbandonare dopo fiume orta x girare a dx x s valentino in abruzzo, via valle, via duca degli abruzzi, via trieste, via cappelle, via fossato, proseguire x scagnane, case scalpelli, fonte s croce, riga, sr487, iniziare salita x case monache, s eufemia, passo s leonardo, poi discesa lungo ss487, girare a sx lungo strada provinciale x caramanico, campo giove, roccaraso

4 roccaraso carovilli 40 km 600 mt dsl
viale napoli, ss17, al bivio a dx su via cavalieri di malta, attraversare fiume sangro, al bivio andare a sx lungo sangro, attraversare ss652, al bivio a dx x san pietro avellana, superare la stazione ferroviaria, continuare su sp87, poi sp87dir ,prendere sp86, superare fiume trigno, al primo bivio andare a dx, arrivare a castglione di carovilli e carovilli

5 carovilli frosolone 40 km 800mt dsl
sp86, al bivio a dx, poi ss651, pescolanciano, alla stazione a dx superare ss651, al primo bivio andare a dx, arrivare a eremo s egidio, frosolone

6 frosolone campolattaro 55 km 650mt
dslsp2, al bivio andare x s elena sannita, proseguire verso sud, sp53, fonte cupone, massari, bojano, stazione s polo matese, ss17, ss87 sannitica, lasciarla x villa dei neratii e le rovine storiche, proseguire x sp53, lasciarla dopo sassinoro, attraversare tratturo pescasseroli candela, ferrovia, fiume tammaro, girare a sx su via piana e poi al bivio a dx costeggiare lago campolattaro

7 campolattaro mirabella eclano 55km 1350dsl
proseguire x fragneto, monforte passando dalla chiesa di s sebastiano, tenere ferrovia a dx, prima di fragneto attraversarla e proseguire avendola a sx, riattraversarla superare ss212var, arrivare a pesco sannita, continuare su ss212 poi pietralcina, attraversare fiume tammaro su strada fondo valle ammaro, al bivio andare a sx, non attraversare ss90bis e girare a dx, poi paduli, via rocco ranaldo, via ariella, al bivio a dx poi via carpine, attraversare ss90 poi a dx su contrada torre, al bivio andare a sx, arrivare a apice stazione, attraversare fiume ufita, proseguire con fiume a dx arrivare a apice vecchio, poi frattolino, grieci, masiello, tordiglione, laureta, mirabella eclano

8 mirabella lavello 85 km 1400 dsl
dal passo mirabella prendere ss90, superare a16 e grottaminarda, arrivare a flumeri, proseguire x poco su ss91 e prendere via botte, attraversare a16 e costeggiarla, riattraversandola diverse volte, incrociare ss91bis andando a sx e poi subito a dx, incrociare nuovamente a16 e prendere sp284,, proseguire su ss303 eventualmente tagliando, dopo la linea delle pale eoliche andare a dx x rocchetta s antonio, lacedonia stazione, prendere sp48 lavello

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Traversata che segue la linea dei terremoti degli ultimi 40 anni, si incrociano luoghi abitati/abbandonati molto suggestivi, clima umano sempre ottimo, gastronomia eccellente, pernottamenti economici
stellatelli
17.08.2019
1 anno fa
Link copiato