Tosa (Cima) Canalone della Tosa (Canalone Neri)

Tosa (Cima) Canalone della Tosa (Canalone Neri)
La gita
mavik
5 22/11/2020

Una stupenda giornata di sereno e temperature miti unita alle condizioni eccellenti attuali del canale hanno permesso questa salita in leggerezza e “velocità” (ma senza correre).
Il canale ha neve abbastanza compressa e con buon grip ricoperta di pochi cm di polvere o sfondosa per brevi tratti a seconda di come ha depositato il vento. Agevole la prima parte. Parte superiore invece si inclina fino a 60-65° (a una valutazione a spanne) con sezioni a granita su fondo ghiacciato e altre a ghiaccio vivo. Volevamo infatti scendere per lo stesso canale ma per non correre rischi inutili abbiamo optato per la lunga normale di discesa. Eravamo senza imbrago e corde ma la doppia si disarrampica senza patemi.
Per l’attacco dal Brentei siamo scesi per sentiero nn tracciato fino in fondo alla Val Brenta per poi risalire il versante nord e arrivare al conoide finale già svalangato. Qui, calzati i ramponi, siamo partiti rimirando ogni tanto Lisa dagli occhi blu ben formata sulla destra.
Domenica dal parcheggio di Vallesinella in 3h50 in vetta alla cima Tosa(1h45 circa il canale). Totale gita 8h30
Saluti alle ragazze che ci precedevano le cui tracce purtroppo in brevissimo ha ricoperto un po’ lo spindrift nel canale. Dunque poca speranza di calpestare peste anche per i prossimi …

Magnifico canale sognato da quando passai di lì qualche anno fa per andare al diedro ferhmann sul campani Bas. Oggi salito con amici e inaspettato per la stagione. Completerò il mio trittico di Brenta quando si manifesterà la via delle Guide al Crozzon …ma già so che nuovi obiettivi allora si aggiungeranno per qualche vetta là intorno già interessantissima. Avoja a scalá…
Buone gite

Link copiato