Torre Jolanda Via Topo

Torre Jolanda Via Topo

Dettagli
Altitudine (m)
1605
Dislivello avvicinamento (m)
390
Sviluppo arrampicata (m)
325
Esposizione
Varie
Grado massimo
5a
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio
Passo Duran - rifugio Carestiato

Avvicinamento
Dal passo duran si segue il largo sentiero per il Carestiato sino ad un bivio sulla destra.
Si imbocca il sentiero nel bosco e in circa 45 minuti si arriva alla base dello zoccolo.
Note
Necessari friends e dadi per integrare. Pochi chiodi lungo la via.
Zoccolo di avvicinamento con molti sfasciumi, prestare attenzione. Discesa a piedi su terreno da non sottovalutare per l'esposizione ed i parecchi sassi.
Descrizione

Ottima relazione su Sassbaloss.
Itinerario classico. Soste sempre buone su fittoni resinati o clessidre artificiali (un paio di soste a chiodi).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta da Oddone Zasso (soprannominato "Topo" - fu il fondatore e direttore negli anni cinquanta della sezione del Soccorso Alpino di Agordo) e G. Sorarù il 26 settembre del 1953 che si snoda lungo lo spigolo Sud-Ovest della Torre Jolanda, un bellissimo torrione che delimita ad Est il gruppo del Moiazza. La torre (nelle giornate limpide) risulta ben evidente già dal Passo Duran.
Bibliografia:
http://www.sassbaloss.com/pagine/uscite/torrejolanda/torrejolanda.htm
lizzy
05.06.2020
4 mesi fa
7 anni fa
11 anni fa

Condizioni

Link copiato