Tomeo (Laghetto di) da Broglio

Tomeo (Laghetto di) da Broglio

Dettagli
Dislivello (m)
1100
Quota partenza (m)
670
Quota vetta/quota (m)
1748
Esposizione
Sud
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Tomeo (non presidiato)

Note
Sentiero molto sassoso, breve tratto esposto da passare con l'uso di una cordina metallica fissata alla roccia.
Descrizione

Da Broglio si passa il fiume Maggia, e si inizia subito la salita, in un bosco prima fino al primo bivio, poi quasi tutto all’aperto, lungo la dx orografica della valletta formata dal rio Tomeo (o Tomé). Pendenza importante (1’100 metri su 4 Km). In cima il rifugio Tomeo, sempre aperto ma non presidiato.
Dal rifugio Tomeo è possibile seguire la via alta della Vallemaggia, che congiunge Cardada (sopra Locarno) fino a Fusio in cime alla val Lavizzara, marcato come sentiero alpino impegnativo.

Descrizione completa dell’escursione con foto e testo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
upthehill
25/07/2010
11 anni fa
Link copiato