Thriller ’92 (Cascata)

Thriller ’92 (Cascata)
La gita
ilowe
4 23/01/2016
Accesso stradale
ok
Condizioni ghiaccio
Buone
Tipo ghiaccio
Duro

Strepitosa salita, avvicinamento lungo. Noi siamo passati per un 25 metri su delle teppe e rocce quasi in prossimità della cascata, arrampicando con picche e ramponi…più che “ripidi prati”…magari abbiamo sbagliato ma visti i manti di neve riportata non ci siamo fidati di esplorare altre vie di avvicinamento…Fare comunque attenzione al rialzo termico. La cascata è meravigliosa, anche il primo tiro è un peccato aggirarlo. La candela è verticale ma piena di agganci ed appoggi, il ribaltamento spinge in fuori ma anche lì è tutto tracciato.
Soste tutte su ghiaccio, l’ultima “a spalla”, trovato niente…Usciti dall’ultimo tiro (evitate di portare zaini grossi perchè è veramente stretto), dirigersi verso la sinistra idrografica, superare una collinetta, si vede un ometto, raggiungerlo e reperire una sosta ottima di calata che permette di arrivare nei pendii sottostanti. Da qui agli zaini in pochi minuti. Giornata come sempre bellissima con Federico e Dario.

Link copiato