Tempesta (Punta) dal Santuario di San Magno per il Colle Intersile

Tempesta (Punta) dal Santuario di San Magno per il Colle Intersile
La gita
tettorubia96
3 20/01/2015
Accesso stradale
Ok sino al Santuario San Magno
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa pesante
Quota neve m
1300
Equipaggiamento
Scialpinistica

Per superare la crisi di astinenza oggi nonostante il meteo non proprio favorevole partiti con destinazione incerta. Mal che vada una sgroppata per far girare un pò le gambe. Finalmente l’inverno si è manifestato. Neve già da Pradleves e paesaggi imbiancati finora mai visti per la scarsità di precipitazioni. Partiti dal Santuario sotto una lieve nevicata che ci ha accompagnato sino al Colle Intersile, dove complice la scarsa a volte nulla visibilità ci ha fatto fermare. Ci sarebbe piacuto proseguire sino al Tibert ma sarà per un altra volta. Seguito traccia esistente di ciastre sino a sotto il colle dove abbiamo tracciato una nuova linea di salita per evitare pendii troppo ripidi e gelati. Fortunatamente oggi niente vento in quota ma nei giorni scorsi Eolo ha lavorato alacremente lasciando vistosi accumuli non sempre visibili in discesa. Parte alta con neve farinosa a tratti con crosta abbastanza sciabile dove però non abbiamo potuto dare il meglio a causa della visibilità pressochè nulla. Rientro su stradina che ha sollecitato bene le articolazioni.

Visto altro skialper che poco prima del colle ha deviato per il Tibert. Oggi con Davide ottima guida in discesa nella nebbia fitta. Alle prossime

Link copiato