Teleccio (Colle di) da Diga di Teleccio

Teleccio (Colle di) da Diga di Teleccio
La gita
giorgiobi
24.03.2019
Accesso stradale
ras fino alla diga
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2200
Equipaggiamento
Scialpinistica

L’idea originale era l’Ondezana ma il pendio finale non è assolutamente in condizioni per cui abbiamo ripiegato sul vicino colle.
Nei primi metri sotto il colle manca un po di neve per cui gli sci si devono mettere 10 m sotto oppure – come ho fatto io – si può salire il modesto rilievo sulla dx ed imboccare una rampa canale (breve ma intensa sui 40° abbondanti nella strettoia) ben visibile mentre si sale. Neve direi perfetta da cima a fondo per una discesa su pendii davvero fantastici e continui. Al mattino con neve dura abbiamo preferito usare i ramponi sia per il primo canale sopra la Muanda sia per arrivare al colle. In zona tutte le gite con expo da sud est a sud ovest presentano neve trasformata ed appaiono in buone condizioni…molto frequentata la Becca di Gay..molte meno persone verso il Teleccio.
Trattamento super al Pontese dove abbiamo dormito. Con Gian, Elena, Ivo e Sara!

Link copiato