Tartaro (Monte) per la valle Porcile e la valle Lunga

Tartaro (Monte) per la valle Porcile e la valle Lunga

Dettagli
Dislivello (m)
1023
Quota partenza (m)
1168
Quota vetta/quota (m)
2191
Esposizione
Est
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Si segue la forestale K3 del PNA che dopo un lungo tratto in pianura raggiunge il Rio Torto in una radura.
Si tralascia il bivio a sx per la piana Campitelli e si prosegue a dx per la valle Porcile fino a raggiungere un casotto dell’acquedotto.
Dopo un pò (Q.1314)si guada il Rio e seguendo la forestale K3 si risale in un bel bosco la dx orografica della v. Porcile.
Alla Q.1526 la forestale piega a dx per attraversare di nuovo il rio.Si lascia la K3 e si risale il fondo del fosso (segnali rossi),fino a fuoriuscire in regione Guadarola,alla base dell’anfiteatro glaciale della Vallelunga.
Si risale la valle tra doline e cordoni morenici fino al valico di Q.2118.
Per la cresta a sx fino in vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGM
gulliver
22.08.2020
4 settimane fa
15 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato