Taillante (Crete de la) traversata cime Nord-Sud

Taillante (Crete de la) traversata cime Nord-Sud

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
2630
Quota vetta/quota (m)
3197
Esposizione
Varie
Grado
PD+

Località di partenza Punti d'appoggio
Ref. Agnel

Avvicinamento
risalire la val Varaita fino al park un km circa dopo il Colle dell'Agnello (lato francese)
Note
corda da 30 m necessaria per una doppia. Gita assolutamente sconsigliata in caso di verglass. Percorrendo la cresta in senso opposto le difficoltà sono nettamente superiori (15 m di IV).
Descrizione

Seguire il percorso della via normale per la cima Nord che sale al col Vieux, scende al lac de Foreant e risale il versante ONO.
Traversata: seguire la cresta verso sud scendendo una serie di gradini rocciosi delicati per la terribile qualità della roccia e l’esposizione (eventualmente allestire una doppia su sosta a chiodi).
Giunti sul filo, dove questo diventa orizzontale, la roccia migliora. Segue un tratto molto affilato che conduce all’anticima Nord della cima centrale (grande ometto). Sotto il segnale si trova un chiodo utile per proteggere una breve calata o disarrampicata su roccia di nuovo decisamente delicata.
Segue un nuovo tratto affilato ma orizzontale dove si incontra la sosta finale a fix della via di arrampicata “Danse avec les loups” che risale le placche del versante ovest. Il tratto di cresta successivo è attrezzato con alcuni fix nei punti più esposti fino alla cima centrale (3185 m).
Da questa, scendere di pochi metri lungo il detritico versante ovest fino ad un’evidente spuntone poco sotto il filo di cresta dove è presente una sosta (fix+cordone) per una calata verticale di 15 m che permette di superare il salto successivo.
Seguire ora la facile cresta, dapprima larga e orizzontale, quindi salire verso l’ormai vicina cima Sud (3178 m) seguendo un camino ben appigliato sul lato ovest (fix), quindi scavalcare la cresta e percorrendo una comoda cengia sul lato est si tocca in breve il grande segnale di vetta.

Discesa:
seguire tracce di sentiero che si insinuano fra le enormi placconate sul versante ovest (ometti, alcuni brevi passi di disarrampicata), puntando infine verso sx (SO) ad un evidente pianoro erboso. Da questo, si scende a fianco di un canale detritico sulla sx, oltre il quale in breve si può attraversare il vallone e raggiungere il sentiero che dal Col Vieux scende al Lac Foreant una cinquantina di metri sotto il valico. A ritroso si segue il percorso dell’andata fino al park.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n. 106 1:25000 Monviso Sampeyre Bobbio Pellice
Bibliografia:
Guida dei Monti d'Italia Monte Viso; Escalade et alpinisme en Queyras, pays du Viso - G.Vallot, S.Pusnel
m-gulliver
29/09/2019

Nelle vicinanze Mappa

1 anno fa
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2685m 400m

Colle dell’Agnello

Stazione Meteo
Panoramica 3208m 2Km

Pain de Sucre

Panoramica 3208m 2Km

Pain de Sucre

Panoramica 3146m 7.7Km

Tête de Longet

Webcam 1614m 9.1Km

Pontechianale – paese

Webcam
Link copiato