Stella (Corno) – Diedro Rosso

Stella (Corno) – Diedro Rosso
La gita
sgreci
5 30/07/2016

Partenza alle 05:00 dal Varrone e risaliti l’oramai anoressico Lourousa fino ai primi isolotti. L’attacco è evidente a dx di una placconata grigia dove appare un cordino arancione su cuneo di legno. Partendo presto dal bivacco abbiamo potuto godere di un bel sole fino al terz’ultimo tiro, quindi straconsigliato spezzarlo in due giorni. Arrivati in punta alle 15:30 in circa 7h di scalata.
Arrampicata a mio parere tra le più belle e di soddisfazione dell’intero Corno, sempre fisica su larghe fessure, lame e diedri.
Fatta eccezione per L8 dove la lama rovescia era purtroppo bagnata, il resto del diedro è asciutto ed in perfette condizioni.
Materiale necessario:serie completa fino al 6BD (eventualmente raddoppiare quest’ultimo per la libera del 7a+) una serie di nut e molti cordini per allungare le protezioni. Configurazione corde: abbiamo usato una intera 9mm da 60m + cordino da recupero del saccone da 30m. Calate da 25m sulla Campia.

Compagna “super-solida” Alice

Link copiato