Specchio di Iside Spigolo dell’incomunicabilità

Specchio di Iside Spigolo dell’incomunicabilità
La gita
block65
3 22.07.2014

Grande maestria di Isidoro e Ugo nel lontano 1981 per aprire questa via logica e sorprendente. Grande esposizione, adrenalina garantita, e buona capacità richiesta nel giostrarsi su esili fessurini che incidono la faccia strapiombante del diedro. Almeno 2 staffe per uscire in tranquillità, forzando la libera al massimo. Dall’uscita siamo scesi alla terrazza in comune alla Via dell’Addio e abbiamo raggiunto su cengia le veloci doppie di “Antiche sere”. Notiamo che questa via si sta sporcando parecchio all’uscita del diedro. Peccato.

Link copiato