Sourela (Punta) dal Col San Giovanni

Sourela (Punta) dal Col San Giovanni
La gita
rg68
4 18/09/2022
Accesso stradale
Parcheggio per una ventina di auto a Colle San Giovanni, che è sempre un bel paesino

Viste le previsioni meteo di freddo e vento sulle alte quote, abbiamo optato per questa gitarella facile facile abbastanza vicina a casa. La giornata si è invece rivelata serena e tutto sommato tiepida, forse avrebbe avuto senso spingersi più in alto, ma va bene così, i panorami sono comunque di prim’ordine e i luoghi suggestivi, soprattutto i boschi di betulle e faggi che si attraversano. Il sentiero è segnato in maniera sufficiente, solo nella parte bassa bisogna prestare un po’ più di attenzione per non sbagliare strada. Le mandrie di bestiame sono ancora molto in alto, sotto il Civrari, ma hanno lasciato una devastazione notevole sui prati più in basso, anche dove ci sono numerosi cartelli di divieto di pascolo in corrispondenza dell’acquedotto Paschera. Ma nessuno tocchi il Pio Bove…
Numerosi escursionisti incontrati in salita e discesa.

Link copiato