Sigaro (Falesia del)

Sigaro (Falesia del)
La gita
enzo51
3 12.09.1982

Attacchiamo appena arrivati alla base (con non poco ravanamento arrivarci), la difficile parete tra la via del Ragno e la normale, con chiodi a pressione distanti tra loro, e tali da richiedere delicati giochi d’equilibrio. La via non ha un nome, almeno non ancora, con ultimo tratto in comune con la via del Ragno.
Un arrampicata aerea e sostenuta,
Superato il muro di liscie placche in artificiale con vere e proprie peripezie.
Socio a dare il meglio di se nei tiri piu’ duri.
Bella la fessura camino con grotta all’interno.
Con Nando.

Link copiato