Sewenhorn – Epp-Verschneidung

Sewenhorn – Epp-Verschneidung

Dettagli
Altitudine (m)
2470
Dislivello avvicinamento (m)
800
Sviluppo arrampicata (m)
180
Esposizione
Sud
Grado massimo
4
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio
Sewenhutte SAC

Avvicinamento
Dal parcheggio prendere le indicazioni per la Sewenhutte per un ripido sentiero. Arrivati al rifugio salire andando verso sinistra. Si arriva così ad un anfiteatro con una pietraia dove si vede già la parete. Puntare un canale seguendo i bollini rossi del sentiero, risalirlo e andare a destra. All'attacco della via vi è un bollino rosso e si vedono già gli spit.
Descrizione

Bella via con difficoltà contenute utile per fare i primi passi da capocordata su vie in montagna. Ambiente molto bello, peccato solo la brevità.

L1: risalire un canale e successivamente spostarsi a destra per placche abbastanza compatte. 4c

L2: proseguire in verticale e vincere uno strapiombino sulla sinistra. Con passo delicato entrare poi a destra in un diedro e seguirlo fino alla sosta. 4c

L3: proseguire nel diedro e stare su una cengia a destra. 4b

L4: riportarsi nel diedro e seguirlo fin sotto ad uno strapiombo. 4b

L5: salire verso lo strapiombo e traversare verso destra. Da qui proseguire fino alla sosta che conviene saltare andando direttamente in vetta. 4c

Discesa: con due mezze da 60m discesa in doppia dalla via salita 1×25 e 2×60. È presente anche la possibilità di scendere a piedi proseguendo in cresta verso destra e poi seguendo un canale. Questa soluzione però non l’abbia verificata e sembra più scomoda delle calate in doppia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Jürg Von Känel, Plaisir Ost, Edition Filidor, 1999
alef16
21/09/2019
1 anno fa
Link copiato