Sergent Linea d’ombra

Sergent Linea d’ombra

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Esposizione
Sud
Grado massimo
6b+
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

La via attacca a sinistra di Miroir doc. Dalla partenza di questa salire ancora qualche metro per placche appoggiate facili e lì si vedono i primi spit della via.
Riporto le gradazioni della guida, anche se i gradi, a parer dei ripetitori, sono un po’ stretti e non molto precisi:
L1: 6b, 35m; salire il muro con fessure e banche orrizzontali e guadagnare i tre spit presenti, dalla fine del muro ribaltarsi in placca e con spit lunghi e distanziati raggiungere il fessurino (friends), seguirlo verso sinistra e raggiungere il larice dove si sosta.
L2:6a/b (più verso il 6b): dal larice andare verso sinistra (tralasciando gli spit di miroir doc) e salire in diagonale verso sinistra con passi obbligati e spit distanti. Sosta in prossimità del bordo del crollo. ATTENZIONE: meglio non cadere su questo tiro altrimenti si finisce sotto al tetto
L3:6b; dalla sosta salire le fessure soprastanti e poi andare verso destra puntando ad uno spit visibile già dalla sosta (in alto a destra), dalla placca salire il muro fessurato e immettersi in un vago diedrino – fessura (friends), una volta sopra la cengietta proseguire per il diedrino (facile) e appena sopra con qualche passo in placca si arriva alla sosta.
L4: 6b+; dalla sosta risalire dei facili gradoni ed arrivare sotto ad un muro compatto (spit) e ribaltarsi con difficile movimento sopra la cengia sovrastante (caviglie a rischio)fino a raggiungere lo spit sucessivo, da qui per facili gradono fino ad arrivare al secondo muro verticale con passaggio difficile e nuovamente con caviglie a rischio (difficile moschettonare il secondo spit del muro). Dopo questo passo uscire su bella placca e dopo qualche metro raggiungere la s4.
L5: 5c; proseguire per placche
L6:5c; proseguire per placche
L7:5c; proseguire per placche
Doppie sulla via
Materiale: rinvii e una seri di friends
ATTENZIONE: L’OBBLIGATORIO SU QUESTA VIA C’è TUTTO ED EVENTUALI CADUTE SULLE PLACCHE SONO DA SCONSIGLIARE(ovviamante!!! come tutte le cadute), AVERE ANCHE UN BUON SECONDO PERCHè EVENTUALI SLITTAMENTI DEL SECONDO POTREBBERO NON RISOLVERSI SOLO CON UN BANALISSIMO PENDOLO…..DATO LA DISTANZA TRA LE PROTEZIONI.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Valle dell'Orco - Oviglia
damiano-ceresa
11.09.2011
9 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1600m 4.2Km

Ceresole Reale – lago

Webcam
Panoramica 3643m 6.6Km

Ciarforon

Stazione Meteo 1581m 6.9Km

Ceresole Villa

Stazione Meteo
Webcam 1150m 8.3Km

Groscavallo

Webcam
Link copiato