Sergent Il lato oscuro

Sergent Il lato oscuro
La gita
thebestrider_45
4 26/10/2013

Piovuto nelle notte, via asciutta se non qualche fessura umida. Via memorabile… attacco bello allegro che ricorda di essere in Val dell’Orco, 2° tiro di 6b con un paio di passi in esplosione, (purtroppo ancora un po’ di muschio su 3° e 4° tiro) e poi… ragazzi che 6c!!! Il tiro vicino al diedro di Ulisse è un viaggio di 40 metri dove si incontrano placca, dulfer, diedri, lame, strapiombi, spit, chiodi, dadi e friends; insomma tutta la storia dell’arrampicata in un tiro solo (da solo merita la via). Poi va sfatato lo spauracchio del traverso di 6c: il difficile è tra la sosta e il vicino 2° spit, da lì per il run-out fino al 3° spit basta crederci…son solo 4 metri poi è buono. Ultimo tiro un singolo passaggino in partenza poi bella fessura da proteggere (con un po’ di arbusti)!
MERITA…

In compagnia di Pierre da Pecetto, Leonardo da Firenze e Matteo da Como. Insomma 4 disperati alla ricerca di buona roccia e qualche brivido.

Link copiato