Sentiero Novara Tappa 18: da Cavallirio a Ghemme

Sentiero Novara Tappa 18: da Cavallirio a Ghemme

Dettagli
Dislivello (m)
70
Quota partenza (m)
367
Quota vetta/quota (m)
241
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
Rari cartelli indicatori

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il Sentiero Novara è un anello escursionistico che percorre tutta la Provincia unendo la pianura alle colline e ai primi rilievi posti tra i due laghi. E' composto da 19 tappe, tutte di difficoltà T eccettuata la 17 che rientra nel Parco del Fenera e che è classificabile come E. Sono state aggiunte successivamente 2 tappe di trekking urbano che si svolgono all'interno e nelle immediate vicinanze di Novara. Svolgendosi per lo più su strade bianche alternate a strade asfaltate, è adatto a essere percorso anche in MTB. Durante il percorso gli appassionati di birdwatching hanno modo di osservare diverse varietà di uccelli. Non infrequente, in alcune tappe, incontrare piccoli gruppi di cervi.
Per quanto percorribile praticamente tutto l'anno, il periodo migliore va sicuramente da novembre a fine marzo. Va inoltre tenuto presente che, pur essendo stato originariamente segnalato con cartelli e segni di vernice, il percorso è attualmente spesso difficilmente identificabile a causa dell'effetto del tempo e di qualche atto vandalico (senza dimenticare che spesso ci si muove in un dedalo di strade agricole in cui può essere difficile orientarsi). Si consiglia di scaricare le tracce sul sito del CAI Novara.
Avvicinamento
Raggiunto Cavallirio, si parcheggia nei pressi del Municipio. L'itinerario parte dal parchetto sul retro dell'edificio.
Descrizione

Procedere su via Matteotti in direzione Sud, poi andare a dx su via Gramsci e continuare fino a quando la strada termina in un prato. Si va diritto seguendo vaghe tracce per poi andare a sx convergendo su una sterrata che va presa a dx.

Si continua costeggiando la SP299 per poi andare a dx a incrociare la SP142 che si segue brevemente a dx. Prima della rotonda si va a dx su sterrata per poi andare a sx; si procede ora in discesa, passando poi  un ponticello e incrociando infine una strada asfaltata trafficata.

Si va a sx in salita per poi andare a dx seguendo le indicazioni per la frazione Mauletta. Si prosegue diritti su asfalto  per poi seguire via Santa Fede fino a quando non diventa sterrata. Ora si prosegue tra le vigne sulla dorsale morenica fino a incrociare la SP32 che si segue per pochi metri a sx per poi andare subito in salita a dx a raggiungere l’agriturismo Cavenago dove termina la tappa. Distanza 9,5 km; tempistica 1h 35′.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
06/01/2019
3 anni fa
Link copiato