Sentieri Resistenti Tappa 4: da Traves a Viù

Sentieri Resistenti Tappa 4: da Traves a Viù

Dettagli
Dislivello (m)
756
Quota partenza (m)
632
Quota vetta/quota (m)
1388
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
salita e discesa

Località di partenza Punti d'appoggio

Cerca in questa area
1 proposta Vedi tutte
Note
La tappa conduce dalla bassa valle dello Stura di Lanzo alla bassa val di Viù.
Descrizione

Dalla piazza di Traves (località Villa), seguite le indicazioni stradali per le frazioni André e Bertolé. Continuate fino al bivio tra via Malerba e via Fontana, poi percorrete quest’ultima fino a che trovate, sulla destra, una bacheca in legno con un pannello dedicato ai Sentieri della Libertà.
Lasciate la strada asfaltata e incamminatevi per la stradina erbosa che sale a destra.
Dopo un breve tratto, vicino a una costruzione in legno, il percorso passa su mulattiera, s’inoltra in un bosco di latifoglie e prende a costeggiare un canale.
Oltrepassate le ultime abitazioni, raggiungete rapidamente il colle Colmet (m. 717), caratterizzato da un’edicola votiva, da un’area attrezzata e da un casolare, poi continuate a seguire il canale addentrandovi verso ovest nel vallone del rio Ordagna, che scorre a sinistra rispetto al vostro senso di marcia. Con percorso in falsopiano, salite alle case Figiai (m. 750).
Trascurando la deviazione verso pian Bracon e mantenendovi nel vallone, abbandonate il corso del canale e rientrate nel bosco. Continuando in leggera salita lungo l’itinerario # 254, toccate le muande Castagna (m. 736), la borgata Piazzola (m. 762) e la località Combacistel (m. 824).
Quindi attraversate il rio Ordagna e iniziate un’ascesa decisamente più ripida e su un sentiero più stretto, ma ben segnato. Raggiunte le case Bramafam (m. 1095, ore 1 e 40’), dove si trova una bacheca in legno senza pannelli, risalite la dorsale coperta di rada vegetazione fino al colle di Pra’ Lorenzo, indicato da un cartello (m. 1388, ore 2 e 30’).
Evitando di dirigervi verso destra e salire così l’Uja di Calcante, iniziate invece la discesa verso Viù. Lungo il percorso, ad un bivio trascurate l’itinerario n. 135 e proseguite su sentiero fino alla frazione Salvagnengo.
Per una stradina asfaltata, continuate a scendere toccando vari gruppi di abitazioni fino a che pervenite alla frazione Oldri.
Alla confluenza nella strada provinciale # 32, seguite quest’ultima in salita verso destra e, in breve, raggiungete il centro di Viù (ore 4).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Link:
http://www.sentieriresistenti.org/
gulliver
15/03/2016
5 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 650m 4.9Km

Mezzenile – paese

Webcam
Webcam 525m 5.5Km

Lanzo Torinese

Webcam
Link copiato