Senghi (Rocca) California Tris

Senghi (Rocca) California Tris
La gita
attila89
4 17/08/2015

I primi due tiri, eravamo troppo addormentati, forse sono carini. Il terzo tiro si che mette la sveglia!!! noi abbiamo aggiunto quattro chiodi (poi naturalmente tolti), attenzione ai cordoni nel chiodo prima del tassello e quello nel tassello, sono sfilacciati e molto pericolosi, DA SOSTITUIRE. I due metri quadri sotto al tassello sono davvero una “spiaggia verticale”, roccia pessima. Per questo tiro impegnativo, abbiamo coniato un neologismo, l’aggettivo “tristano”.
Il quarto tiro è un gioiello della valle, 40 metri, ben proteggibile, scalandolo non lo senti troppo esposto, ma quanto arrivi alla sosta e ti giri, il y a du gaz… Poi ancora un singolo nei 5 metri in traversata, poi dei bei tiri, notevole la fessurona.
Se non ci fosse il terzo tiro, sarebbe sicuramente una classica frequentata e di soddisfazione.
Riguardo i gradi moderni, non ci pronunciamo sul quarto tiro (per noi è rimasto A3), gli altri sono un po’ esagerati, il quarto tiro è al massimo 6a, il quinto ha solo un passaggio singolo un po’ più duro: forse gli autori della prima libera siano rimasti un po’ “flesciati” dal terzo tiro e dopo erano un po’ stanchini… (ovviamente si scherza, grandi complimenti!!)

Una bella salita in periodo di transizione e recupero, per avere un’idea, siam saliti in 6-7 ore sulla via,
con Trilly in A3 a tiri alterni

Link copiato