Seillierino, Armoine, Manzol (Colli) da Villanova, anello per Buco di Viso e Rifugio Granero

Seillierino, Armoine, Manzol (Colli) da Villanova, anello per Buco di Viso e Rifugio Granero
La gita
mcrusche
4 24/06/2021
Accesso stradale
in auto fino a Villanova, attenzione al parcheggio a pagamento (in settimana si parcheggia gratis lungo la strada sterrata che si trova oltre l'abitato)

Gita lunghissima, per uno sviluppo sui due giorni di oltre 35 Km.
Salita al rifugio Granero senza problemi, percorso evidente e pulito.
Qualche nevaio nel tratto precedente al passo Seillierino: neve compatta a metà del canale, neve marcia nel tratto finale subito prima del passo Seillierino.
Buco di Viso aperto dal lato francese, presente ancora una gran massa di neve sull’apertura lato italiano: si passa sul lato con qualche difficoltà.
Dal buco di Viso a pian Mait qualche chiazza di neve, poi pulito fino a Colle Armoine.
Qualche chiazza di neve ancora subito dopo colle Armoine, poi pulito per il resto.
Salita al colle Manzol bella ripida, tratto finale con catene un po’ esposto, da affrontare con cautela.
Dal colle Manzol discesa fino al rifugio Granero e poi interminabile ritorno fino a Villanova.

Una cavalcata estenuante ma molto bella, soprattutto il mattino del secondo giorno quanto abbiamo trovato cielo terso e azzurro come non lo si vede mai in città…
Al rifugio Granero ci siamo trovati molto bene, cibo ottimo e accoglienza cordiale. Attenzione solo che non possono fornire coperte, quindi in questo periodo occorre portarsi il sacco a pelo.
Poca gente su questo percorso effettivamente poco conosciuto, solo un po’ più di persone incontrate in zona Buco di Viso (ma era prevedibile…)
Con Paola che per una volta mi accompagna in queste gite fuori dall’ordinario

Link copiato