Seigne, Piccolo San Bernardo (Colli) da Pré Saint Didier, giro per Bourg Saint Maurice

Seigne, Piccolo San Bernardo (Colli) da Pré Saint Didier, giro per Bourg Saint Maurice
La gita
sillylamb
4 04/08/2018
Equipaggiamento
Front-suspended

Giro leggermente modificato. Siamo partiti da La Thuile e siamo saliti al col de Chavanne dapprima su asfalto e poi su interpoderale sempre ben ciclabile. Da qui per raggiungere il col de la Seigne ci sono 2 possibilità: scendere verso il rifugio Elisabetta e risalire su ampia traccia oppure un sentiero che si mantiene in quota. Noi abbiamo scelto questa seconda opzione ma la traccia corre su pietraie e su nevai e risulta non ciclabile; forse meglio l’opzione 1 (non verificata). Dal col de la Seigne il sentiero è sorprendentemente ciclabile anche per un’imbranata come me. Durissima invece la risalita al colle del Piccolo S. Bernardo che si svolge su strada con pendenze importanti e su fondo spesso sconnesso. Forse conviene fare l’asfalto che, anche se lunghissimo (27km), ha pendenze sul 5%. Dal colle è possibile scendere su sterrato percorrendo l’asfalto in discesa per alcune centinaia di metri fino a notare sulla sinistra un varco nel muretto in corrispondenza di cartelli segnaletici per percorso MTB: è l’indicazione del sentiero che va imboccato per iniziare la discesa a valle; il veloce e divertente trail, che scorre alto rispetto il Lago Verney, giunge ad un’area di parcheggio da cui, a sinistra, ha inizio una strada nei prati. La si percorre per un breve tratto deviando dapprima su sentiero ed in seguito, nei pressi dell’Alpe Barmettes, su una bella sterrata che attraversa la valle in leggera discesa. Un brevissimo tratto in risalita (circa 300mt) porta ad incrociare la strada statale nr.26: la si segue per poche centinaia di metri per ritrovare sulla sinistra le indicazioni per la MTB lungo un tortuoso ed a tratti ripido sentiero che scende a valle in costeggio ad un torrente ed incrociato infine più volte il nastro d’asfalto fino a tornare a La Thuile.

P.S. La classificazione è ovviamente sbagliata. La risalita al passo del Piccolo S. Bernardo è BC e la discesa è almeno MC+.

Un bel giro, faticoso, diviso in 2gg pernottando in tenda al col de la Seigne; scelta che nn è rivelata azzeccata in quanto ci siamo trovati ad affrontare la risalita al passo nelle ore + calde. Cmq i panorami ripagano della fatica.

Link copiato