Schwarzhornda Fluelapass e la Cresta Sud

Schwarzhornda Fluelapass e la Cresta Sud
La gita
ghizlo
5 06/05/2018
Accesso stradale
Tutta l'Engadina è interessata da diversi cantieri stradali con senso unico alternato regolato da semaforo.
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Farinosa compatta
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
2200
Equipaggiamento
Scialpinistica

Condizioni ideali con cielo sereno, caldo e assenza di vento.

Neve primaverile.
In salita neve ben portante e grippante (alcuni sono partiti con i rampanti) ma in rapido rammollimento per via dell’irraggiamento solare; la cresta dal colle Schwarzhornfurgga alla vetta presentava una buona traccia su neve remollata.
Nel restingimento iniziale, abbiamo tolto gli sci per una ventina di metri di dislivello perchè la traccia era stata cancellata dai passaggi in discesa.
In discesa neve portante fino al colle, poi dal colle in giù neve variabile da portante a sfondosa a seconda dell’esposizione solare (in alcuni punti ci si affossava, in altri si lavorava di lamine).

Almeno una cinquantina di persone sull’itinerario.
Arriviamo alle 7:15 e troviamo già tutti i parcheggi al completo, percui ci accodiamo alle altre auto incolonnate lungo la strada…!
Nonostante ciò, l’affollamento non ha dato nessun problema, in quanto la neve è rimasta sempre abbastanza portante.

Bella montagna, quando la si vede salendo lungo la strada per il passo da Susch si rimane a bocca aperta!

Battuto anche il vicino Raduner Rothorn e il Fluela Wisshorn.

Link copiato