Scalotta (Piz) da Bivio

Scalotta (Piz) da Bivio

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
1700
Quota vetta/quota (m)
2992
Esposizione
Varie
Grado
BRA
Tipologia
Varie

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bella salita e bei panorami, una classica invernale del posto
Avvicinamento
Da Chiavenna prendere per la Val Bregaglia entrando in Svizzera, salire poi verso il Passo Maloja e proseguire fino a Silvaplana dove si volta a sx salendo allo Julier Pass 2284mt.,dal passo scendere verso il paese di Bivio dove appena un po' dopo si parcheggia la macchina. Posti limitati.
Descrizione

Dal parcheggio poco dopo Bivio si incomincia a salire i pendii della valle dell’Eva da sur Ragn in direzione sud-ovest che portano ai pianori del Crap da Radons 2365mt. , fin qui raggiungibile anche per la Val Beiva direttamente da Bivio.

Dai pianori del Crap da Radons si curva prendendo la valletta in direzione ovest che sale divenendo sempre più ripida fino ad arrivare sotto alle roccette poco sotto la cima, da qui si sale l’ultimo breve tratto, dove possono venir utili picozza e ramponi per arrivare alla piccola croce di vetta. Bellissimo il panorama sul Piz Platta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
irui70
10/05/2015
6 anni fa
Link copiato