Saussaz (Aiguilles Centrale e Occidentale de la) da Valfroide per il Refuge du Goleon

Saussaz (Aiguilles Centrale e Occidentale de la) da Valfroide per il Refuge du Goleon
La gita
andrea81
4 26/08/2020
Accesso stradale
strada stretta e sterrata dopo les Hieres, ampio parcheggio

Il percorso di avvicinamento è molto lungo, rapido e ripido fino al Refuge du Goleon, quindi il falsopiano del vallone dopo il lago dove non si prende quota. Dopodichè si sale su buon sentiero nella morena che precede il Glacier du Goleon. Raggiunto il pendio dell’aguille centrale (che conviene salire per prima) il percorso è libero ma abbastanza faticoso e in assenza di tracce o ometti. Stando sul margine destro ho trovato roccia un po’ più solida mentre in discesa si sfruttano bene i ghiaioni a centro pendio.
Storia simile per l’aiguille occidentale, dove si evita si pestare il ghiacciaio traversando su pietrame mobile poco più in alto, poi anche qui un ripido pendio di terreno molto faticoso ma banale, poi pietrame fino in cima.

Cime salite di ritorno dall’Aiguille du Goleon, aggiungendo circa 300 m di dislivello, ma vista la giornata valeva la pena salirci (dubito ci sarei tornato appositamente).

Link copiato