Santa Irene e collina chierese da Chieri

Santa Irene e collina chierese da Chieri
La gita
lucabelloni
3 30.08.2014
Equipaggiamento
Front-suspended

Bel giro sul versante Sud della Collina Torinese, con una prima parte pianeggiante e una seconda con continui saliscendi. Noi l’abbiamo leggermente accorciato, eliminando i primi 5 Km andata e ritorno lungo l’argine (che tanto si percorre già a fine giro) e la salita a S. Pietro di Airali (altri 5 Km scarsi e 70-80 m di dislivello) in quanto, non essendomi caricato la traccia sul GPS ho dovuto stamparmi cartina e descrizione che sono fatte benissimo, ma visto il numero di bivi e incroci è necessario fermarsi spessissimo con conseguente perdita di tempo. Una segnalazione sul percorso: la strada in costruzione citata al Km 6,22 non si riesce più a raggiungere direttamente da Strada del Ritano, in quanto sono state costruite alcune abitazioni…occorre quindi raggiungere l’asfalto, girare a sinistra e raggiungere dopo 100 metri una rotonda, all’uscita della quale si imbocca sulla destra lo sterrato che porta al maneggio (Km 7,01 della descrizione).
La seconda parte è abbastanza impegnativa, sia per il continuo susseguirsi di saliscendi, sia per il fondo che a tratti è abbastanza dissestato…le salite sono quasi tutte brevi (massimo un paio di Km), ma presentano spesso pendenze notevoli e a tratti il fondo è abbastanza dissestato. Giro molto interessante e in ambiente decisamente vario, sicuramente da consigliare nel periodo autunnale/invernale in quanto in gran parte esposto a Sud, ma in questa estate così fresca non ci sono problemi anche a fare giri del genere…
Inserisco la traccia con il giro fatto da noi…contando qualche piccola divagazione per trovare il percorso corretto (specie al summenzionato punto al Km 6,22) e per cercare (invano) un bar ad Andezeno, abbiamo fatto 40 Km e poco più di 400 m di dislivello.

Link copiato