Santa Cristina (Santuario di) da Saluzzo

Santa Cristina (Santuario di) da Saluzzo

Dettagli
Dislivello (m)
570
Quota partenza (m)
360
Quota vetta/quota (m)
865
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
4, U71

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dalla Castiglia di Saluzzo ci si indirizza su strada S. Lorenzo e la si percorre in salita fino ad oltrepassare la “Comunità Cenacolo” per continuare su via Creusa ai margini di vigneti e frutteti fino a giungere ad un bivio con indicazioni per S. Cristina e Pilone Botta. Qui ci si inoltra su piste forestali all’interno di castagneti con qualche impianto di pino strobo su cui a lato comincia a essere visibile la segnaletica a tacche bianche e rosse sugli alberi e della cartellonistica con indicato “Sentiero n. 4”. Dalla metà del percorso, che alterna tratti ripidi ad altri pianeggianti, dopo aver oltrepassato un piano erboso, si trovano anche i cartelli segnaletici classici a freccia con indicato Chiesa di Santa Cristina ed indicazioni in discesa verso Verzuolo – Sentiero U72. In breve si raggiunge il Santuario di Santa Cristina (XIV sec.) posto fra lo spartiacque della valle Bronda e il Comune di Saluzzo. Ritorno per lo stesso percorso di andata, oppure ad anello inoltrandosi sulle piste della collina di Manta, facendo fino a quota 520 m circa lo stesso percorso per poi continuare a destra e giungere in via Collina che porta al Castello, via Saluzzo e via Bodoni che riconduce al centro di Saluzzo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giagi
03/04/2016
5 anni fa

Tracce (1)

Link copiato