Sanglier (Tete du) Fleurs de rocaille

Sanglier (Tete du) Fleurs de rocaille
La gita
castel
4 09/08/2021

Dopo “Les jardins d’Amandine” del giorno prima abbiamo salito questa via. Sebbene breve, a mio avviso offre una bella scalata su roccia ottima, con quattro lunghi tiri. Chi valuta soltanto in base ai gradi potrebbe schifarla, tuttavia al di là delle difficoltà si scala sempre, con bei movimenti e gran piacere (insomma, non sono i 5a, 5b, etc tra erba e sassi che a volte si incontrano). Per la discesa a piedi, a fine via si sale di qualche metro (pochi) poi si traversa a dx (faccia a monte, traccia di sentiero) fino al grande canalone, che lo si percorre in discesa, senza grosse difficoltà ma con un minimo di attenzione. La parete prende il sole fin dal primo mattino. Volendo si può scendere in doppia sulla via (soste con anelli). Inutile ogni protezione veloce. Con Manu.

Link copiato