San Paolo (Parete di) Nereide

San Paolo (Parete di) Nereide

Dettagli
Altitudine (m)
115
Sviluppo arrampicata (m)
135
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Via aperta da Heinz Grill, Franz Heiss, Florian Kluckent nel giugno del 2007. L'itinerario è completamente attrezzato a chiodi tradizionali, numerosi cordoni nelle clessidre e solo 4 fix su tutta la via. Può essere utile, benchè non indispensabile, portare friends medio-piccoli.
Descrizione

Attacco: Da Arco di Trento imboccare la strada che conduce ai campeggi e alla piscina comunale. Proseguire sulla strada in direzione di Ceniga e parcheggiare sulla sinistra dopo aver oltrepassato il sentiero che porta all’eremo di San Paolo. 50 metri dopo il parcheggio, sulla sinistra, ci si addentra nel bosco raggiungendo in breve l’attacco dov’è presente una targhetta in legno con lo schizzo della via.

L’itinerario si sviluppa su 4 lunghezze:

L1: salire l’evidente diedro sino al suo termine, poi traversare su placca lavorata verso sinistra sino alla sosta (albero).
35 Mt., II°, IV°+, 5 clessidre, 1 chiodo con cordone.

L2: spostarsi a sinistra, rimontare atleticamente un pilastrino, poi proseguire obliquando a sinistra sino alla sosta (1 spit+1 clessidra).
35 Mt., V°, IV°+, 1 spit, 9/10 clessidre.

L3: salire obliquando verso sinistra sino a raggiungere la sosta (cordoni su pianta+1 spit). 30 Mt., V°-, V°+, 3/4 clessidre, 3 spit.

L4: superare lo strapiombino sopra la sosta, poi obliquare verso destra sin sotto ad un piccolo sperone che si risale fino al boschetto sommitale (sosta su pianta). 35 Mt., IV°+, III°, IV°+, 6 clessidre.

Discesa: Comoda a piedi su sentiero nel bosco (10 minuti)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
elena83
19/11/2017
3 anni fa
9 anni fa
Link copiato