San Franco (Monte) traversata cresta Ovest – versante Nord

San Franco (Monte) traversata cresta Ovest – versante Nord

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
1295
Quota vetta/quota (m)
2132
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Altro

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
la discesa a Nord è consigliabile quando la strada per il Panepucci è libera dalla neve.
Descrizione

dal passo delle Capannelle (1300 m) si scende lungo la SS80 verso Teramo per 1 km. Presso una casetta ANAS (1295 m) sale verso la montagna una strada bianca. La si segue fino ad una cava. Da qui si gira a sx lungo un’altra strada che porta in cresta presso un rifugio di pastori. Si segue la cresta, si passa in una valle a monte di rocce e si arriva in vetta (2132 m).
Dalla vetta si scende nel largo piano sottostante, si risale l’anticima (2096m) e, appena possibile, si scende a sx nel pendio che porta nel largo vallone del Paradiso. A quota 1650 m si sale a sinistra verso una cresta oltre la quale c’è il rifugio Panepucci (1700m, chiuso). Non proseguire dritti nel bosco perchè molto fitto. Dal rifugio si segue la pista forestale che porta ad un’area pic-nic (sbarra, 1425m). Da qui, se la strada fosse innevata, conviene rimettere le pelli e si segue la strada a saliscendi (4 km) che riporta sulla SS80 un paio di km sotto il punto di partenza.
Con buone condizioni è possibile scendere per il vallone dell’inferno (a dx del vall. del Paradiso) per un ripido pendio (BS) con roccette affioranti. Prima del bosco si deve salire verso destra e raggiungere la cresta per scendere nel vallone del Paradiso al rifugio. Non proseguire nel bosco (troppo fitto).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
CARTA CAI Gran Sasso
Bibliografia:
Persio
andrea
05/01/2019
2 anni fa
12 anni fa
15 anni fa
17 anni fa
Link copiato