Ienca (Monte) dalla Val Chiarino per il canale Raffaella

Ienca (Monte) dalla Val Chiarino per il canale Raffaella

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
2208
Esposizione
Est
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
L'itinerario è parzialmente innovativo,perchè ricalca grosso modo quello di Mazzoleni (n.51),ma è sostanzialmente nuovo nella parte determinante (quella che ci siamo presuntuosamente arrogati il diritto di battezzare canale Raffaella).
Avvicinamento
Premessa:la forestale recentemente restaurata,è franata ancora in altri due punti.Si arriva quindi poco prima della Masseria Cappelli (1200 circa).
Descrizione

dalla Masseria Cappelli si segue la forestale fino al Piano del Castrato.Poco prima della Masseria Vaccareccia (Rif. Fioretti) si gira a dx in direzione Sud verso l’anfiteatro Nord del Piano di Camarda.Si risale il canalone per ampie radure.Si monta a dx (sx orografica) su di un cordone morenico abbastanza spoglio.Si esce verso dx nell’anfiteatro superiore.Si risale l’ultimo canalone a dx (estrema sx orografica), di circa 300 m. di dislivello, che conduce abbastanza ripido (35°-40°) ,in direzione ovest fino ad una sella (2050 circa) in prossimità della vetta del Morrone,affacciata sulla morbida valle del Procoio Vecchio. Questo canalone deve essere percorso con molta attenzione e soltanto quando abbia già scaricato perchè molto valangoso sia per l’esposizione che per i ripidi bordi e pendii erbosi laterali. Dalla sella,senza perdere dislivello si continua in direzione Sud-Est verso il Piano di Camarda fino alla q. 2060.Si risale quindi direttamente e facilmente il pendio Nord del M.Ienca fino in vetta (q.2208). Discesa come sopra,con estrema attenzione all’imbocco del canale Raffaella.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Gran Sasso CAI
annibale
16/02/2014
8 anni fa
Link copiato