Sampeyre (Colle di)e Colle della Bicocca da Bassura, discesa per il sentiero occitano, San Martino e Grange Vignale

Sampeyre (Colle di)e Colle della Bicocca da Bassura, discesa per il sentiero occitano, San Martino e Grange Vignale

Dettagli
Dislivello (m)
1625
Quota partenza (m)
910
Quota vetta/quota (m)
2285
Lunghezza (km)
45
Esposizione
Sud
Difficoltà salita
MC
Difficoltà discesa
BC+
Difficoltà single trail
S2

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
splendido giro con salita su strada asfaltata fino al colle di Sampeyre, quindi lungo la sterrata strada dei Cannoni fino al colle della Bicocca.
In discesa prima una tranquilla e piacevole sterrata che porta alle borgate di Elva e, dopo una risalita di ca 250 m di dislivello, splendido e lunghissimo single trek lungo il sentiero del percorso occitano in alto e più giù lungo la variante che passa per le gr. Vignale.
Descrizione

Da Bassura (parcheggio prima del paese sulla sx dove c’è un negozio di alimentari) si sale al colle di Sampeyre attraverso la più impegnativa strada del Vallone o per la più tranquilla strada panoramica che passa da Paschero, Cucchiales e la costa Cavallina.
Dal colle verso sx si segue l’evidente sterrata (strada dei Cannoni)che – prima in discesa e dopo in salita – porta al colle della Bicocca.
Dal colle si torna indietro fino a circa metà strada rispetto al colle di Sampeyre e si prende a dx una sterrata (indicazioni mtb) che con facile e divertente percorso scende sulla borgata Grangette. Si tocca l’asfalto ed in breve si torna a salire verso il colle di Sampeyre passando per le borgate Martini,Morelli e Abelli.
Una volta arrivati al colle della Cavallina (1941 m)si abbandona l’asfalto per seguire sulla dx una bella sterrata tra i larici che in breve raggiunge una cappella lungo il percorso del sentiero occitano (segnavia giallo blu).
Si prende il sentiero che va a sinistra e che dopo un primo tratto di discesa risale brevemente al colle Bettone.
Si torna a scendere facendo attenzione quando il sentiero in diversi punti attraversa la strada.
Giunti alla borgata San Martino si segue il viottolo asfaltato che scende nel mezzo della borgata (tenere sempre a dx – tacche gialle)e che ridiventa sterrato appena superate le case.
Si segue l’evidente sentiero – a tratti veloce a tratti tecnico – che dopo aver superato alcune baite diroccate (splendidi muretti a secco) raggiunge la bella borgata costituita dalle gr. Vignale.
Ancora un tratto in single trek porta sulla strada di fondovalle poco a monte di Bassura.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 6 e 7
giorgiobi
01/06/2014

Nelle vicinanze Mappa

6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2135m 5.1Km

Pian delle Baracche

Stazione Meteo
Webcam 1180m 6.6Km

Marmora

Webcam
Stazione Meteo 1770m 6.7Km

Elva

Stazione Meteo
Webcam 1000m 9.9Km

Sampeyre – impianti

Webcam
Link copiato