Saline (Passo delle) da Vigna, giro del Parco Naturale Alta Val Pesio e Tanaro

Saline (Passo delle) da Vigna, giro del Parco Naturale Alta Val Pesio e Tanaro
La gita
jeandalmass
5 12/09/2019
Equipaggiamento
Front-suspended

Giro effettuato in senso orario con partenza da Chiusa di Pesio, attraverso i colli Mortè, Saline, Lago dei Signori, Duca. Salita dopo Rastello a tratti molto impegnativa. Dopo Pian Marchisa al Passo Saline si giunge abbastanza velocemente, con alcuni tratti a spinta.
Discesa verso Carnino nel complesso meritevole con bici, poi la risalita verso il rifugio don Barbera è quasi tutta a spinta. Qui però finiscono le difficoltà psico-fisiche, perché mancano solo circa 450 mt disl in salita, per il resto si sta quasi sempre in sella e, dal Colle del Prel Sottano al Saut è una vera goduria di discesa, sulla mulattiera recentemente e magistralmente allargata.
Il mio Garmin ha segnato 72 km e 2850 mt d+.

Questa volta son passati 6 anni dal precedente anello in mtb attorno al Marguareis: devo ammettere che i timori di decadimento fisico si sono fortunatamente rivelati infondati. Fatica sì, ma gli ambienti attraversati la ripagano ampiamente. Il tratto più ostico (Passo delle Saline-Carnino Inferiore-Rifugio Don Barbera) alla fine si risolve in 3 h, delle quali circa 2 bici al fianco.
A dire il vero già 2 anni fa avevo provato il giro orario attorno al Marguareis (scollinando in Val Ellero dalla Valle Pesio attraverso il Casino del Cars), ma per una serie di contrattempi avevo poi ripiegato sulla salita al Mongioie dal Passo delle Saline, abbandonando la MTB qualche centinaio di metri dopo il suddetto Passo.
Prossimo tentativo (spero prima del 2025 🙂 ) credo in senso orario, con il Colle del Pas invece che il Passo delle Saline.

Link copiato