Sacro Monte di Crea traversata da Portacomaro

Sacro Monte di Crea traversata da Portacomaro
La gita
canenero
1 04/02/2012
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa ventata
Equipaggiamento
Scialpinistica

battuto traccia 50 cm di farina lungo quasi tutto il percorso, peccato che le discese siano veramente poche…Gli ultimi tre km fatti con sci in spalla,la boschina diventa davvero una jungla impenetrabile.
Ho seguito l’itinerario classico del pellegrinaggio portacomaro-crea, percorribile con gli sci solo negli anni di fortissimo innevamento.Il dislivello calcolato è di circa 800-1000m e lo sviluppo di circa 22km ma il percorso è piuttosto libero quindi sono dati indicativi.Non so se sci e pelli siano il mezzo più adatto, forse con le ciaspole o gli sci da fondo la tribolazione sarebbe infinitamente inferiore…

Era tanti anni che avevo quest’idea, non sarà una grande impresa vi garantisco che sciare tra i vigneti e queste colline è stata, per me, un’emozione…
con margot (che forse sta per chiedere l’affidamento ad un padrone meno pirla)
Un ringraziamento ad ale e sara che mi son venuti a recuperare a Crea

Link copiato