Rosso (Monte) e Monte Santa Cristina da Trambiè, anello delle borgate di Cantoira

Rosso (Monte) e Monte Santa Cristina da Trambiè, anello delle borgate di Cantoira

Dettagli
Dislivello (m)
400
Quota partenza (m)
750
Quota vetta/quota (m)
1102
Esposizione
Nord
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
segnavia n° 307

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Anello suggestivo che permette di transitare in due aree molto interessanti della "rive droite" della bassa Val Grande: il versante settentrionale del Monte Rosso (Mourou), tra un'antica paleofrana e il piano morenico dell'"Uccello".

il sentiero (307) e' ben segnato - attenzione pero' che arrivati a Senale si trova l'indicazione per il Col Rivalsa - che dovrebbe essere la continuazione del 307 -
peccato che ad oggi nulla sia stato fatto per pulire il sentiero tra Senale 1085 e il Col Rivalsa 1312

Un pezzo del sentiero tra pian Uccello e Senale e' stato distrutto dalla costruenda strada per Senale !!! - questo al 19 07 2014
Descrizione

Dalla Casa della Montagna in località Trambiè, raggiungere l’imbocco del Ponte di pietra sul torrente Stura (cartelli indicatori). Oltrepassarlo e raggiungere un trivio.
Di qui due possibilità:
1) seguire le indicazioni per il sentiero n° 307, raggiungendo l’area del Combin, presso il Dolmen e il maceratoio per la canapa (neiveu). Di qui la traccia scende a destra leggermente al oltrepassare il ruscelletto di fonte Combin, passando tra i giganteschi blocchi di una paleofrana e toccando le Case Combin di sopra. Dopo un leggero mezza costa il sentiro scende ripidamente verso valle e raggiunge i Piani di Stura, lungo la sponda destra idrografica del torrente (cartello indicatore per Senale – Santa Cristina ore 0,20)
2) dopo il ponte prendere la variante breve e diretta, raggiungendo lungo la sponda destra dello Stura, lo stesso punto di cui sopra, presso il cartello con indicazioni (ore 0,5).
Continuare lungo il fiume con percorso assai suggestivo fino a salire tra rocce (cartello) e poi lungo una dorsale con faggi, dove si reperisce una traccia che piega a destra ad incontrare un bivio, dove un cartello indica a sinistra la prosecuzione per Senale (a destra si va verso la Cava e Case Colombo; ore 0,15). Si continua attraversando un torrentello e si risale lungo un sentiero che s’insinua tra blocchi rocciosi e bosco, raggiungendo poi una zona più aperta. Si attraversa una pietraia e quindi la si costeggia, prendendo quota e portandosi alla base di rocce strapiombanti (Roci neri ore 0,30). Superare un pilone votivo e salire ancora fino ad uscire nel piano vegetato dell’Uccello, di origine morenica (ore 0,10). Continuare su bella mulattiera in piano fino all’Alpe dell’Uccello 1102 m(ore 0,10).
Procedere in leggera discesa e raggiungere il Senale, dove ci si ricongiunge al segnavia n° 307A diretto a Santa Cristina (ore 0,15; ore 1,30 dalla partenza). Lungo questo sentiero scendere fino a Cantoira (ore 0,40)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Cai di Lanzo Carta dei Sentieri
block65
19/07/2014
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 650m 4.9Km

Mezzenile – paese

Webcam
Webcam 1700m 8.7Km

Webcam Punta Cialma

Webcam
Webcam 1200m 8.9Km

Ala di Stura – paese

Webcam
Link copiato