Rosso (Monte) da Oropa

Rosso (Monte) da Oropa
La gita
brunello-56
3 16.10.2020
Accesso stradale
In autobus a Oropa da Biella

Che dire … le previsioni davano sole con nubi sparse, quindi perfetta normalità. Alla partenza sembrava essere una giornata all’insegna del sereno, invece nebbia a volontà e dal Rifugio Rosazza anche la neve, e non era una semplice spolverata. Risultato che sono arrivato al Colle e Lago del Rosso aiutato dalla traccia del sentiero e dalle tacche, ormai al limite della visibilità. Dopo il Lago, sceso un po’ a fatica sul D23, sono arrivato allo stacco del sentiero del Monte Rosso, ma mi sono fermato dopo una breve risalita: la neve aveva coperto i massi e lasciato i buchi, quindi gambe a rischio, le tacche non si vedevano più. Quindi discesa al Rosazza e poi, visto il tempo ancora a disposizione, deviazione all’Alpe Trotta sul D32b per poi scendere a Oropa sul D32 a ricongiungersi col D13. E’ sicuramente una bella gita, ma giornata da dimenticare.

Solito grazie alla moglie per il recupero alla stazione a Novara

Link copiato