Rognosa della Guercia (Testa) da Sant’Anna di Vinadio per il Passo Tesina e Colle Seboulè

Rognosa della Guercia (Testa) da Sant’Anna di Vinadio per il Passo Tesina e Colle Seboulè
La gita
marcolino82
01.07.2012

Volevamo allungare il giro dei laghi di sant’anna passando dal passo del bue e risalendo il passo tesina dal vallone omonimo, ci siamo affidati alle tracce della cartina IGC e siam finiti sulla Rognosa della Guercia. Il brutto tempo (pioggia a tratti) il forte vento dalla francia e la mancanza di un cordino di sicurezza ci ha impedito di continuare il sentiero in cresta verso il passo del bue, che a dire il vero non mi sembra così agevole per un EE… presenza di ometti con nastro biancorosso e tacche rosse a tratti un po’ mancante… sotto la rognosa abbiamo poi trovato degli ometti che sembravano indicare una via per scendere la scarpata di 100 m, attraverso una cengia erbosa in direzione contraria rispetto all’avvicinamento (scendendo in direzione seboulè per intenderci), ma non sapendo se era una falsa pista e visto il tempo siam tornati al seboulè e rientrati. Anzi qualcuno sa dire qualcosa in più su questa ipotesi? grazie.

con Elisa e Matteo in questa 2 giorni nel vallone di Sant’Anna. dato il tempo pessimo non potevamo chiedere di meglio. Scesi dalla Rognosa alziamo lo sguardo e siamo sorpresi dal volo alto e velocissimo (il vento tira molto forte) di un’aquila reale che in pochi secondi è già oltre il corborant, verso la Maddalena…

Link copiato