Roccione (Il)

Roccione (Il)
La gita
sbirulo
5 15/07/2011

Aggiungerei la variante calabrone percorsa insieme al mio fido compare e compagno di cordata.si parte da una roccetta che si risale e si continua con un impegnativo traverso esposto ai calabroni che usualmente fanno il nido in un albero limitrofo. In mancanza di materiale ci si può calare attrezzando un tuffo a bomba dalla sommità dell’ardita rupe per poi risalire le infide alghe basali e portarsi sul terrazzino.
Materiale utile: costume, occhialini(che si possono lasciare indosso per una visuale più newlook), asciugamano(non obbligarotio, ma consigliabile nelle mezze stagioni)
I più ardimentosi potranno compiere l’avvicinamento dalla piattaforma pubblica a nuoto(400 m circa).
ATTENZIONE per altissima-purissima-levissima: chi volesse percorrerla in libera tenga conto del pericolo abrasioni da ramo in caso di caduta.

Link copiato