Rio Secco (Briglia del)

Rio Secco (Briglia del)

Dettagli
Altitudine (m)
1080
Dislivello avvicinamento (m)
70
Sviluppo arrampicata (m)
11
Esposizione
Sud-Ovest
Impegno
I
Difficoltà ghiaccio
2

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Giungendo da Torino superare l'abitato di Salbertrand sulla SS 25 e svoltare a dx in Fraz. Ulme. Imboccare quindi via della Faurià e seguirla sino al termine (in cima alla via difficoltà a parcheggiare).
In cima alla strada imboccare un largo sentiero che pian piano si restringe sino a divenire una mulattiera.
Al primo tornante salire ancora per circa 50 m ed imboccare una traccia che si diparte sulla sx, abbandonando pertanto il sentiero principale.
Seguire la traccia sino ad una abitazione diroccata nei pressi di un'enorme roccia.
Da questa seguire una traccia che in breve conduce in alveo in vista della briglia (10min dall'auto)
Descrizione

La splendida conformazione si può salire sui tre lati . Quello frontale e quello sul lato dx orografica sono più facili mentre quello sul lato sx è sensibilmente più difficile presentando una verticale di 5 m abbastanza tecnica. Le difficoltà visto il contesto ( dimensioni ridotte, poca esposizione , ambiente tranquillo) sono evidentemente contenute. Ideale per chi inizia e vuole esercitarsi su brevi tratti verticali , provando a chiodare sulla difficoltà senza stressarsi troppo . Molta divertente ma da non sottovalutare poichè un’ eventuale caduta sui lati della colata porterebbe inevitabilmente a sbattere contro le rocce.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Non vi sono relazioni in merito . Probabilmente non gela sempre o non vi è l'interesse tecnico .
Gian e Paolo - CNSAS Bussoleno (probabili primi salitori)
Cartografia:
Fraternali - Valle di Susa
Bibliografia:
Acqua Addormentata di Stefano Cordola
anthas04
27.01.2017
4 anni fa

Condizioni

Link copiato