Rhonestock dall’albergo Belvedere

Rhonestock dall’albergo Belvedere

Dettagli
Dislivello (m)
1326
Quota partenza (m)
2270
Quota vetta/quota (m)
3596
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
BSA

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La gita si può fare fino a tarda stagione (inizio luglio). In questo caso la parte bassa del ghiacciaio e senza neve ma se ne trova tenendosi tutto a destra al filo della morena laterale.
Descrizione

Dal parcheggio salire sul muretto a destra del negozio di souvenir e scendere per un sentierino pochi metri fino al tracciato pedonale che porta alla grotta artificiale scavata nel ghiacciaio.
In corrispondenza dell’ingresso della grotta salire sul pianeggiante Ghiacciaio del Rodano e risalirlo con percorso libero ma preferibilmente tenendosi sulla destra. Giunti a quota 2600 circa, dove si diparte a destra il percorso per il Galenstock, proseguire dritti e superare a destra un salto ripido che adduce al ripiano superiore del ghiacciaio.
Percorrerlo con ampio semicerchio verso sinistra fino a giungere a quota 2900 circa alla base del costone glaciale che scende dalla vetta del Rhonestock.
Portarsi sul costone e risalirlo interamente fino alla vetta che, solitamente si raggiunge con gli sci ai piedi.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gulliver
31/05/2014
7 anni fa
19 anni fa
Link copiato