Revellone (Monte) Fata Morgana

Revellone (Monte) Fata Morgana

Dettagli
Esposizione
Ovest
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
5c
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Parcheggiare poco dopo l’abitato di Falcioni (civico 47) e salire per evidente sterrata; al primo bivio che si incontra salire a sx (a dx cartello per la falesia dell'Ossario) raggiungendo prima la falesia di Falcioni e poi verso destra la parete. Per Fata Morgana salire una breve ferrata che parte in prossimità dello spigolo del pilastro. Lasciare eventuali zaini prima della ferratina (comodo spiazzo 15m a sx).
Note
Via breve ma meritevole, da abbinare ad altre sulla stessa parete. Soste a fix comuni al Ballo Mascherato, in via su l2 e l3 solo chiodi a lama (numerosi). Utili cordini rinvii ed alcuni friends.
Descrizione

L1 abbiamo salito per errore il primo tiro del Ballo Mascherato. Roccia da verificare chiodatura molto distanziata. 5c
L2 dalla sosta salire un bel muretto (numerosi chiodi, 6c o V+A0) e poi un diedro fessura rosso bello e non difficile. 6c (a dx salgono i fix del Ballo Mascherato). Sosta in corrispondenza di un grosso albero.
L3 dalla sosta scendere verso sx (due chiodi dubbi e molto sporgenti, strozzarli con cordini) V+ puntando ad un arbusto in massima esposizione (ch) ristabilirsi sopra al piccolo tetto con passo atletico (2 ch, 6b+ o A0) proseguire con difficoltà minori in obliquo sx alla sosta su ch. con catena alla fine della parete.
Altri 150 metri di cresta facile (passaggi III/IV, numerosi fix) portano all’antecima del Revellone. Di qui un comodo sentiero (numerosi ometti) riconduce alla base dove si possono lasciare gli zaini in circa 20 min.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Marche Multipitch di I. Brutti e S. Mazzolini
enricotom
30/04/2018
3 anni fa
Link copiato