Resegone – Bastionata SE Malizia

Resegone – Bastionata SE Malizia

Dettagli
Altitudine (m)
1200
Sviluppo arrampicata (m)
150
Esposizione
Sud
Grado massimo
6b+
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
vari rifugi

Note
Spit e qualche chiodo. Soste a fix con catena e anello di calata. Corda singola da 60 mt o due mezze corde 60 mt. 16 rinvii.
Avvicinamento
Dal parcheggio della funivia prendere il sentiero n. 1 (lato destro del parcheggio - indicazioni per il rifugio Stoppani). Poco prima della frazione di Costa abbandonare il sentiero n. 1 e proseguire lungo l'1A (palina) in direzione del passo del Fo' e del rifugio Alpinisti Monzesi. Arrivati alla capanna Ghislandi, puntare alla palina rossa oltre la piazzola di atterraggio dell'elicottero e seguire il sentiero fino alla base della parete (15 minuti circa). 1 ora e 45 minuti in totale.
- Eventualmente è possibile prendere la funivia fino ai Piani d'Erna per poi seguire il sentiero n. 5 in direzione del passo del Fo'. -
Descrizione

L1 – 6a, 30 mt
Placchetta di metallo con inciso il nome della via. Salire il muretto appigliato e il successivo diedrino nero.
L2 5a, 25 mt
Qualche passo a sinistra (erba), poi verticalmente per muretto fino alla cengia (chiodo). La sosta è sulla sinistra.
L3 6b, 25 mt
Muro verticale appigliato con brevi risalti aggettanti e passi tecnici. Continuo.
L4, 15 mt
Traversare verso destra scendendo qualche passo fino alla sosta.
L5 – 6a, 25 mt
Bella placca su buone prese, con passo in uscita delicato se non si è alti.
L6 – 6b+/6c, 20 mt
Muro giallo leggermente strapiombante. Bei movimenti e resistenza su piccole prese.
DISCESA
In doppia sulla via. Dalla terza calata in poi, portarsi alla sosta di Nuovi Orizzonti (a destra, viso verso la parete) e continuare da lì.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
G. Tagliaferri e G. Faedda nel 1989.
ziocharli
20/10/2017
3 anni fa
Link copiato